News

Dieffetech Academy – Testimonianza di Gabriele,
il neo assunto dopo la nostra formazione

Dopo l’intervista con il fondatore e formatore della Dieffetech Academy, Francesco Desiderio, abbiamo intervistato Gabriele, l’ultimo stagista formato alla scuola per programmatori che ora è stato assunto dall’azienda.

 

Quanti anni hai e cosa facevi prima di entrare in Dieffetech Academy?

 

Ho da poco compiuto 20 anni. Prima di entrare in Dieffetech Academy mi sono diplomato in Informatica a Casalpusterlengo. Poi ho seguito un anno in Ingegneria Informatica ed Elettronica presso l’Università di Pavia. E’ stato un anno produttivo però i ritmi universitari mi opprimevano troppo. Proprio per questo ho deciso di buttarmi nel mondo del lavoro.

 

Hai avuto altre esperienze lavorative prima?

 

In realtà no, ho fatto solo qualche esperienza di stage legata alla scuola, ma nulla di concreto.

 

Cosa hai imparato durante questo percorso?

 

Durante questo percorso ho imparato numerosi linguaggi. Sono partito da HTML, ho studiato le regole principali dei CSS, dopo sono passato ad SQL. Successivamente ho seguito un percorso formativo per imparare Java e i framework Spring e Hibernate, applicandoli su dei progetti semplici. Attualmente sto continuando la mia formazione studiando Swift per poter sviluppare applicazioni iOS. In futuro, mi piacerebbe imparare Python per potermi applicare nel campo del Machine Learning, che ora come ora si sta sempre più affermando, e sono sicuro che in Dieffetech potrò dare il mio contributo anche su questo.

 

Come ti sei trovato con gli altri ragazzi?

 

Sicuramente mi sono trovato bene con tutto il team di programmatori. Quando ho iniziato c’erano con me altri due ragazzi che hanno iniziato la formazione, ma già dopo un mese hanno capito che il lavoro di programmatore non faceva per loro e l’hanno abbandonata. Mi è dispiaciuto un po’ quando sono rimasto da solo a studiare, ma ho continuato e attualmente non me ne pento.

  

Come vedi il tuo futuro in dieffetech?

 

Fare il project manager forse è troppo per me… Mi piacerebbe però acquisire sempre più esperienza per applicarla nei progetti più grandi, complessi e importanti. In verità è un obiettivo importante per me e so che continuando a lavorare e a formarmi in Dieffetech posso sicuramente realizzarlo.

 

Cosa ti sentiresti di suggerire ai ragazzi della tua età che hanno la passione per l’informatica, ma che non trovano spazio nelle aziende?

Suggerirei a loro di mettersi in gioco e di non arrendersi mai. Se davvero hanno il desiderio di fare questo lavoro, Dieffetech Academy è il posto giusto che fa per loro. Non c’è bisogno di alcuna competenza… basta soltanto la voglia di imparare e la passione per questo mestiere bellissimo.