MKTGsolutions

Marketing Trend 2021: ecco i principali

L’esplosione e il dilagare della pandemia di Covid-19 ha imposto una nuova normalità e con essa anche un profondo ripensamento delle strategie di marketing. Queste inevitabilmente, dovranno tenere conto dei cambiamenti sociali ed economici avvenuti.

 

Il 2020 è stato un anno caratterizzato da radicali cambiamenti della vita sociale e lavorativa, determinati dal diffondersi del Coronavirus. Ciò ha progressivamente imposto quella che in molti oggi chiamano “nuova normalità”.

Una normalità, questa, fatta di diversi modi di lavorare, di socializzare, di fare acquisti e d’interagire con i quali, inevitabilmente, tutti hanno dovuto fare i conti.

In uno scenario contraddistinto da queste profonde trasformazioni, anche il settore del marketing ha dovuto reinventarsi. Lo ha fatto approntando delle strategie coerenti sia con il nuovo scenario sia con i diversi comportamenti degli utenti.

I marketers digitali, infatti, devono sapersi adattare a ogni circostanza e riuscire a interpretare le esigenze e le aspettative delle buyer personas, mostrando loro vicinanza ed empatia.

Durante il lockdown si è assistito a un sostanziale aumento della fruizione dei “servizi web” da parte degli utenti.

Basti pensare che nel periodo di piena pandemia 7 italiani su 10 si sono rivolti alla Rete per informarsi e intrattenersi.

Ben il 40% degli utenti ha incrementato il tempo dedicato ai contenuti video entertainment mentre è cresciuto del 20% quello dei contenuti informativi ed editoriali.

Il tutto senza contare l’aumento di traffico e fruizioni di determinate piattaforme legate allo smart-working o la crescita esponenziale del comparto e-commerce.

Il significativo incremento conosciuto da comparti come l’e-commerce B2C, il Digital Content e la produttività a distanza ha quindi dato vita a nuove abitudini dei consumatori che, anche nel periodo post-pandemia, rimarranno.

Come risponde il mondo del marketing a questi cambiamenti? Quali saranno, quindi, i marketing trend per il 2021?

 

 

Marketing Trend 2021: le previsioni di Deloitte Insights

 

Nel Report “Global Marketing Trends 2021Deloitte Insight traccia il futuro scenario del marketing. E individua le “tendenze” che potranno supportare le aziende nelle loro strategie il prossimo anno.

La ricerca si basa su due diversi sondaggi, il primo indirizzato ai consumatori di America, Europa, Asia e Medio Oriente, il secondo rivolto invece a oltre 400 dirigenti di C-suite. Essa individua sette trend marketing 2021, dai quali si evince come la fiducia nei marchi, la personalizzazione e la sostenibilità diventeranno sempre più centrali.

 

I sette marketing trend 2021 di Deloitte Insights

 

Lo studio mira ad analizzare i nuovi bisogni dei consumatori e a fornire alle aziende delle indicazioni sulle strategie da pianificare. Ciò che emerge con forza dai sette punti individuati è un sostanziale “cambio di mentalità” che mette al centro la soddisfazione dei bisogni dell’utente.

I 7 marketing trend individuati sono dunque: Agility, Fusion, Trust, Purpose, Human Experience, Participation e Talent.

I primi tre trend (Agility, Fusion e Trust) riguardano soprattutto la capacità di interpretare le necessità dei consumatori e di pianificare una customer experience all’altezza delle aspettative.

I trend Purpose, Human Experience e Participation attengono invece al modo di comunicare e al bisogno di mettere al centro “valori” come la sostenibilità e la personalizzazione mentre il trend Talent si riferisce alle evoluzioni subite dal mondo del lavoro.

 

trend-marketing-goal

 

In dettaglio…

 

 

  • AGILITY: La chiave per il successo del marketing 2021 sarà la flessibilità, ovvero la capacità di CMO e C-leader di capire e valutare i cambiamenti in real-time. Ciò sarà possibile sfruttando conversazioni e feedback degli utenti alla base di una realizzazione di un’esperienza di navigazione “su misura”. In questo senso sarà importante intervenire anche sulle proprie digital property, magari investendo in un restyling completo del proprio sito web;
  • FUSION: Se le richieste degli utenti aumentano, allora per le aziende può essere vantaggioso instaurare delle nuove partnership commerciali, grazie alle quale riuscire a rispondere in maniera più completa e performante;
  • TRUST: La fiducia dei propri clienti è tutto per un brand, per questo sarà sempre più importante prestare attenzione a questo aspetto. Nell’era del digitale questo si dovrà tradurre in una comunicazione chiara e leale e in una gestione adeguata e trasparente di dati;
  • PURPOSE: Nel 2021 diventerà sempre più importante “sapere chi si è” e quali sono i propri obiettivi. Solo i brand con una vision chiara e precisa riusciranno a rispondere velocemente alle situazioni di incertezza, sapendo già quali strade intraprendere per soddisfare sia i propri consumatori che i propri stakeholder;
  • HUMAN EXPERIENCE: Tra i marketing trend 2021 ci sarà anche la capacità di realizzare una comunicazione decisamente più empatica e valoriale. Solo in questo modo sarà possibile stabilire delle connessioni autentiche con il proprio pubblico;
  • PARTICIPATION: Non meno importante per le aziende sarà incentivare la partecipazione dei propri clienti, coinvolgendoli maggiormente. Questo dovrà essere fatto favorendo le interazioni cliente-azienda e valorizzando alcuni “strumenti”, come i contenuti social, le recensioni e le conversazioni con il marchio;
  • TALENT: Fondamentale per i brand sarà anche capitalizzare i propri talenti, rendendoli centrali nella struttura aziendale. Bisognerà quindi investire sulle capacità digitali dei propri team e sviluppare dei nuovi modelli di talent management.

 

Marketing nel 2021: gli altri trend da considerare

 

I trend marketing 2021 non si esauriscono con le indicazioni date da Deloitte Insights, visto che è possibile individuare altri “aspetti” ai quali i marketers faranno bene a dare attenzione.

Tra i primi da segnalare c’è sicuramente il Marketing Omnichannel, una realtà conosciuta già da alcuni anni ma non ancora adeguatamente sfruttata.

I clienti, oggi, interagiscono con un marchio tramite canali diversi (il 50% ne utilizza ben 4) e si aspettano che questi canali comunichino tra loro.

Le aziende che riusciranno a sfruttare al meglio il Marketing Omnichannel, sapranno interagire meglio con i propri utenti e aumenteranno in maniera significativa i tassi di fidelizzazione.

 

Di non meno importanza per il settore marketing sarà l’Intelligenza Artificiale (AI). La sua applicazione potrà essere sfruttata per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per favorire l’analisi dei dati.

I marketers, grazie ai Big Data, potranno comprendere meglio il proprio pubblico. Di conseguenza, sviluppate delle campagne più mirate e annunci Pay Per Click (PPC) più performanti, con ritorni di investimento (ROI) più alti.

 

Infine, tra i trend di marketing 2021 ci saranno anche i chatbot, data l’esigenza crescente degli utenti di ricevere risposte immediate, la privacy dei dati e la sicurezza.

In merito alla privacy, le aziende dovranno garantire non solo il rispetto delle norme vigenti ma anche adottare un approccio flessibile che consenta loro di adattarsi velocemente a altri futuri provvedimenti.

Per quanto concerne la sicurezza, invece, gli utenti sono oggi sempre più capaci di distinguere un sito sicuro da uno non sicuro. Per questo sarà importante investire sulla progettazione e implementazione di siti ed e-commerce attenti alla sicurezza e alle aspettative di personalizzazione degli utenti.

 

Il Contenuto: il re dei marketing trend

 

Un posto di rilievo tra i marketing trend 2021 continuerà poi ad essere occupato dal Content Marketing.

La creazione di contenuti resterà dunque centrale ma con qualche cambiamento.

Per il prossimo anno dovranno essere privilegiati i contenuti di alta qualità e per la loro creazione i marketer dovranno adottare un approccio multi-canale e multi-formato, visto che agli utenti piace sempre di più passare da un “format” all’altro.

 

Abbiamo raccolto qualche suggerimento per impostare la propria content strategy in questo webinar.

 

Facebook Twitter Linkedin Instagram
Close