MKTGsolutions

Piano di Social Media Marketing in 7 step

Se stai pianificando il tuo piano di Social Media Marketing per rilanciare il tuo business e non sai come iniziare, segui il nostro efficace programma che si compone di 7 step.

 

In cosa consiste il piano di Social Media Marketing?

 

Un piano di Social Media Marketing non è altro che l’insieme di strategie che permettono di mettere in contatto il tuo e-commerce con il pubblico. Social Media Marketing racchiude tutta una serie di azioni, scelte e obiettivi predefiniti e adatti specificatamente alla tua attività.

Tutto questo significa che non esiste un piano di Social Media Marketing universale e statico, quindi che vada bene per qualsiasi e-commerce. Ogni programma di Social Media Marketing è paragonabile ad un abito su misura da conformare opportunamente per promuovere il tuo brand, oltre che per lanciare i servizi e beni che offri.

 

Come creare un piano in 7 step?

 

Nel predisporre il tuo programma di Social Media Marketing devi procedere per gradi seguendo delle fasi. Ecco i 7 passi da seguire:

 

1. Centra bene gli obiettivi

 

La prima cosa da fare è quella di stabilire degli obiettivi e quindi dovrai chiederti cosa vuoi ottenere dal tuo piano di Social Media Marketing. Nel definire le mete che intendi raggiungere cerca di mantenere una visione realistica e concreta. Cerca di puntare maggiormente sull’acquisizione di nuovi clienti, piuttosto che sul numero di “mi piace” da ottenere.

I tuoi obiettivi non dovranno discostarsi dalla strategia di marketing generale, perché così facendo sarà più semplice accrescere il rendimento della tua attività. Buona regola è non eccedere con gli obiettivi che desideri raggiungere. Te ne bastano 3 per iniziare, purché siano raggiungibili e misurabili entro un limite di tempo prestabilito. Ad esempio, puoi decidere di postare contenuti per comunicare la cultura aziendale, per ottenere nell’arco di una settimana un certo numero di “mi piace” e di commenti.

 

2. Stabilisci il target di riferimento

 

Prima di avviare il tuo piano di Social Media Marketing domandati a quale target di pubblico si rivolge la tua attività. Circoscrivere il target è molto importante, perché sarà più semplice predisporre il contenuto dei messaggi adatto e scegliere, di conseguenza, su quali canali veicolarli.

 

3. Verifica i risultati che ottieni sui social media

 

Non avviare il tuo nuovo programma di Social Media Marketing prima di avere una visione completa di ciò che hai ottenuto fino ad oggi. Misurare i risultati acquisiti su quali e quanti social media ti aiuterà a comprendere quali account potenziare, aggiornare oppure tralasciare del tutto.

Ricorda che questo tipo di misurazione dovrà essere eseguita in maniera periodica anche quando avrai predisposto il piano di Social Media Marketing. La misurazione costante è fondamentale per gestire al meglio i messaggi da te approvati o segnalare eventuali account fraudolenti.

Tieni in considerazione che non tutti i social network riusciranno a darti il risultato che ti aspettavi e la misurazione ti serve proprio per intervenire in tempo utile. Quando serve potrai incentivare un determinato canale oppure, nel caso, eliminarlo perché controproducente per la tua attività.

 

4. Migliora gli account social

 

Una volta che avrai verificato con attenzione i tuoi account social non ti resta che adeguarli a quelli che sono i tuoi obiettivi. In alcuni casi ti ritroverai a creare account da zero ma, stavolta, avendo acquisito una visione ben chiara del tuo pubblico, puoi fornire contenuti rispondenti alle loro abitudini, gusti e preferenze.

Quando, invece, sei già in possesso di diversi account la mossa da attuare consiste nell’effettuare un aggiornamento adeguato alle mete che ti sei prefissato. Valuta bene le scelte, perché ogni profilo social viene seguito da un pubblico di utenti differenti e pertanto dovrà essere gestito di conseguenza.

 

5. Prendi spunto dalla concorrenza e non solo

 

Quando si avvia un piano di Social Media Marketing spesso si commette l’errore di non guardare come agisce la concorrenza. I tuoi competitor, allo stesso modo del comportamento messo in atto dai leader di settore e dai tuoi stessi clienti, potrà fornirti preziosi consigli su come agire.

Osserva i colossi, ciò che condividono i clienti e quali strategie concorrenziali hanno maggiormente funzionato per arrivare al tuo pubblico in maniera ancora più efficace. Guardati intorno e lasciati ispirare da quello che accade.

 

6. Crea contenuti di qualità e un calendario editoriale

 

Non basta utilizzare contenuti vari, quello che importa è che siano di qualità, interessanti e pubblicati con una frequenza programmata. I post su Facebook, i messaggi su Twitter e i testi che arricchiscono il tuo blog dovranno essere utili e coinvolgere chi legge, quindi anche curati nella forma e nel contenuto.

Stabilisci i giorni e le ore in cui pubblicare, adattando la frequenza al tipo di campagna in corso. Impara a suddividere le risorse che hai a disposizione equilibrandole fra quelle destinate alla promozione del brand, alla condivisione della mission aziendale e alle interazioni personali.

 

7. Apporta le modifiche al tuo piano di Social Media Marketing

 

Un piano Social Media Marketing non è mai statico e dovrai aggiornarlo per ottenere il successo che ti aspetti. Tieni sempre aggiornato l’andamento complessivo utilizzando software appositi e tenendo sotto controllo link e abbreviazioni degli url o dei codici utm. Strumenti importanti sono anche i sondaggi, attraverso i quali i tuoi follower possono esprimere gradimento e che ti aiuteranno a comprendere la strada giusta da seguire.

Insomma il tuo piano di Social Media Marketing sarà costantemente in evoluzione perché si adatterà all’andamento del mercato e a quello che desidera in quel momento il pubblico. In alcuni casi tu stesso vorrai affrontare nuove sfide, aggiungere nuovi obiettivi e modificare quelli vecchi. Cerca di essere flessibile e di adattarti ai nuovi cambiamenti.

 

 

Perché scegliere un piano di SMM vincente?

 

Anche il piano di Social Media Marketing, al pari di un CRM, deve essere predisposto su misura e periodicamente adattato alle realtà del momento. La gestione dei social network prevede tecniche mirate, interventi di correzione, classificazione del pubblico, predisposizione di contenuti di qualità e molto altro.

Un piano di Social Media Marketing errato non solo non funzionerà, ma comporterà una pesante battuta d’arresto per la tua attività, con conseguenti perdite economiche.

Il supporto professionale si rivela spesso indispensabile per ottenere i risultati sperati e non dover subire l’abbandono definitivo di quei clienti che avevi faticosamente acquisito.

Il nostro reparto marketing offre soluzioni nascono per rilanciare la tua attività, anche con un programma di Social Media Marketing personalizzato, in grado di mantenere viva e di espandere la tua clientela nel tempo. Contattaci per ogni informazione utile.