TECHsolutions

Top 5 dei Trend tecnologici per lo sviluppo App nel 2021

Lo sviluppo delle applicazioni mobile è un settore in costante crescita e per l’immediato futuro potrebbero aprirsi scenari inediti per gli sviluppatori. Questo grazie alla centralità di nuove tecnologie che assumeranno un ruolo sempre più di rilievo.

 

Le applicazioni mobile sono sempre più centrali nell’ecosistema digitale in quanto hanno introdotto una vera e propria rivoluzione nelle abitudini dei consumatori e nei modi di fare business delle imprese.

Non è, questa, una semplice supposizione ma una realtà confermata da dati. Come quelli recentemente diffusi da App Annie, azienda specializzata in ricerche di mercato. Nell’annuale report riguardante il mercato delle App mobile si leggono, infatti, numeri interessanti. Come i 120 miliardi di dollari di introiti per il 2020 (dato raddoppiato rispetto al 2016) o i 204 miliardi di download a livello globale, con una richiesta sempre più crescente di nuove app da parte dei consumatori.

Un settore promettente, quindi, quello dello sviluppo delle App che però, per riuscire a stare al passo con i tempi, dovrà necessariamente tenere conto dell’avvento e della crescente importanza di nuove tecnologie.

Ma quali sono i trend che si riveleranno centrali per lo sviluppo delle applicazioni mobile? Quali le tecnologie avanzate che potranno nel 2021 garantire il successo di una app?

 

Sviluppo applicazioni Mobile: la classifica dei 5 top trend tecnologici per il 2021

Negli ultimi anni si è assistito alla costante crescita e diffusione di tecnologie sempre più avanzate le quali inevitabilmente stanno assumendo, o assumeranno nell’immediato futuro, un ruolo di primo piano nel comparto dello sviluppo delle app mobile.

Parte del successo e della popolarità di una app, infatti, risiede nella capacità dei suoi sviluppatori di tenere conto dei nuovi trend e di elaborare una strategia di implementazione coerente con le richieste del mercato.

Vediamo, quindi, nel dettaglio quali sono i 5 top trend tecnologici per il prossimo anno.

 

#1 – Internet of Things (IoT)

La lista dei 5 Top Trend tecnologici per lo sviluppo delle app mobile si apre con l’Internet of Things, una tecnologia che sta acquisendo sempre più importanza in moltissimi settori. Secondo i dati diffusi dall’Osservatorio Internet of Things 2020 della School of Management del Politecnico di Milano, “l’Internet delle Cose” è cresciuto di ben il 24% rispetto al 2019, per un valore di 6,2 miliardi per il mercato italiano.

Dati più che interessanti che non possono non avere delle “ripercussioni” anche per il settore dello sviluppo delle app. Specialmente se si considera che l’IoT si sta progressivamente affermando non solo in campi tradizionali come gli ambienti domestici, ma anche in settori nuovi come quello sanitario, della logistica e dell’agricoltura.

Una maggior domanda di gadget, sistemi e dispositivi al servizio dell’IoT si tradurrà inevitabilmente in un incremento della richiesta di app dedicate. Ecco perché questa tendenza non potrà essere tralasciata dagli sviluppatori nei prossimi anni. D’altra parte colossi come Google si stanno già muovendo in questa direzione, quindi è bene stare al passo.

 

#2 – Realtà Aumentata (AR) e Realtà Virtuale (VR)

La Realtà Aumentata (AR) e la Realtà Virtuale (VR) hanno negli anni scorsi già contribuito molto all’innovazione dello sviluppo delle App.  Sembra proprio che per il futuro continueranno a farlo.

Secondo i dati di Statica, infatti, il mercato mondiale delle tecnologie AR e VR passerà dai 27 miliardi di dollari del 2018 ai circa 209 miliardi nel 2022. Sono numeri incoraggianti che sottolineano l’importanza di integrare queste tecnologie anche nelle applicazioni mobile.

Come se non bastasse, la AR e la VR stanno affermandosi come centrali in settori sino a oggi inesplorati, aprendo nuove opportunità anche per gli sviluppatori.

Si tratta, principalmente, di comparti come quello sanitario, della vendita al dettaglio, dell’istruzione e dei viaggi, ambiti nei quali la Realtà Aumentata e Virtuale potrebbero essere utilizzate per migliorare notevolmente l’esperienza degli utenti.

 

realtà virtuale

 

#3 – La tecnologia 5G

Potenza e velocità sono sempre state due caratteristiche fondamentali per il successo di una App. Ecco perché la tecnologia 5G può ulteriormente contribuire allo sviluppo delle applicazioni mobile.

Grazie al 5G, 100 volte più veloce del 4G, non sarà solo possibile velocizzare notevolmente la trasmissione dei dati. Sarà anche possibile consentire lo sviluppo di applicazioni mobile per settori sino a ora rimasti al margine, proprio a causa dell’eccessiva latenza del 4G.

Parliamo di ambiti tutt’altro che trascurabili come l’Internet of Things, la Realtà Virtuale e Aumentata, il settore della sicurezza dei dati, della salute e dei giochi 3D, per i quali la combinazione di bassa latenza, elevata larghezza di banda e densità di connessione garantite dal 5G potrà offrire opportunità importanti.

Per gli sviluppatori di App si tratta di uno scenario inedito grazie al quale sarà possibile creare applicazioni sempre più innovative; ecco perché il 5G è un top trend da non sottovalutare.

 

#4 – Tecnologia Beacon

Tra le tendenze per lo sviluppo delle app nel 2021 non potevano mancare i Beacon, l’innovativa tecnologia BLE-based che sta rivoluzionando non solo il marketing ma anche altri ambiti, come il sociale e l’informativo.

I punti di forza di questa nuova tecnologia sono ormai noti ma per poterla utilizzare è necessario sviluppare delle App che siano in grado di recepire e di leggere i messaggi inviati dai Beacon.

Ad oggi, infatti, esistono delle App “standard” (specialmente per il mondo Android) capaci di decifrare Beacon diversi ma in generale le potenzialità di questa tecnologia sono massimizzate dall’implementazione di applicazioni dedicate.

Se ne deduce che le opportunità che si aprono per gli sviluppatori sono moltissime. Questo non solo perché cresce la richiesta di app ad hoc ma anche perché i Beacon si stanno facendo largo in un numero crescente di settori, da quello sanitario a quello culturale.

Abbiamo parlato in modo approfondito di questa tecnologia in un precedente articolo.

 

#5 – Wearables e M-Commerce

I Wearables, ovvero i dispositivi indossabili, stanno prendendo sempre più piede nel mondo. Non si parla più soltanto degli ormai noti smartwatch Apple o Android. Si parla anche di nuovi dispositivi, come l’abbigliamento intelligente, che si stanno affermando molto velocemente.

Non è un caso che sempre secondo Statica nel 2022 ci saranno ben 1,1 miliardo di Wearables collegati per i quali, quindi, sarà necessario implementare delle applicazioni. Come per il desktop e per il mobile, anche per il mondo Wearables bisognerà, quindi, creare delle App che siano in grado di funzionare correttamente e con continuità. Consideriamo che nel mondo occidentale i Wearables sono ancora in fase di “debutto”. È facile comprendere quanta importanza potranno assumere per lo sviluppo delle app.

Al pari dei Wearables anche il futuro del M-Commerce sembra promettente, soprattutto considerando il forte incremento degli acquisti tramite mobile.

Lo shopping mobile ha infatti fatto registrare un notevole aumento negli ultimi anni, come sottolineato dalle indagini di Oberlo e di Shopify.

La prima ricerca parla di un aumento degli acquirenti online nel 2021 sino a quota 2,14 miliardi. La seconda invece stima un incremento delle vendite mondiali di e-commerce di ben il 276,9%. Sempre più utenti, quindi, preferiscono i dispositivi mobile per effettuare i propri acquisti. Questo chiaramente influenzerà la creazione e lo sviluppo di app capaci di semplificare e di velocizzare tale processo.

 

Sviluppo App 2021: gli altri trend da considerare

A questi 5 Top Trend per lo sviluppo delle app nel 2021 se ne possono aggiungere altri come Intelligenza Artificiale, chatbots, blockchain, app mobile cross-platform. Certamente non potranno essere trascurati dagli sviluppatori.

Il mondo delle app, infatti, è si in costante crescita ed espansione ma anche altamente competitivo. Ecco perché per distinguersi sarà sempre più fondamentale incorporare le tecnologie emergenti nello sviluppo delle applicazioni mobile.

Facebook Twitter Linkedin Instagram
Close