Sviluppo APP

Perché sviluppare una app aziendale. Le 5 principali ragioni ed esempi concreti

Le App aziendali sono un prezioso strumento per migliorare i rapporti con i clienti e per consolidare l’immagine del brand ma, allo stesso tempo, si rivelano particolarmente utili anche per ottimizzare alcuni processi interni

 

La crescita del mobile in Italia è una realtà già da alcuni anni, ulteriormente confermata dai dati recentemente diffusi da We Are Social e Hootsuite nel report Digital 2020, che analizza lo stato del digitale nel mondo.

Tra gli altri dati, nella ricerca si legge che in Italia gli smartphone sono ben 80 milioni a fronte di una popolazione di 60 milioni (ben 113% della popolazione). I device mobile sono utilizzati principalmente per accedere a app chat (92%), app di social network (91%) e app di shopping (68%).

Numeri davvero interessanti ai quali si aggiungono gli utilizzatori di app dedicate alla musica (52%), al home banking (34%) e a fitness e salute (25%)

Questi dati confermano ancora una volta come gli smartphone siano la porta di accesso alla Rete preferita dagli utenti. È evidente come tutte le aziende dovrebbero interrogarsi sulla necessità di sviluppare una propria app.

Non più riservate ai grandi brand, le app aziendali stanno sempre più diventando una risorsa preziosa anche per le aziende di piccole e medie dimensioni. Grazie a questo potente strumento anche loro possono ottenere ottimi risultati sia interni che esterni.

Quindi, perché investire nello sviluppo di una app aziendale?

Quali sono i vantaggi per gli utenti e per la stessa azienda?

 

 

Sviluppare una app aziendale: 5 motivi per farlo

Sviluppare una app aziendale è un progetto importante che va pianificato con cura, tenendo conto delle caratteristiche dell’azienda e degli obiettivi che si intende raggiungere.

Fondamentale, dunque, è stabilire una strategia coerente e razionale che tenga conto della funzione che l’app dovrà avere nella strategia aziendale. Allo stesso tempo si deve valutare il settore in cui si opera e il pubblico di riferimento, oltre ovviamente al budget a disposizione.

Fatto questo, se si decide di realizzare una app aziendale, ritenendola migliore e più performante rispetto a un sito mobile friendly, i vantaggi che ne deriveranno sia per gli utenti che per la stessa azienda sono numerosi.

Vediamo allora quali sono le 5 ragioni principali per sviluppare una app aziendale.

 

app

 

1) Aumenta la visibilità e consolida l’immagine aziendale

Creare una app aziendale permette innanzitutto di aumentare la visibilità del brand, che sarà ricordato molto più facilmente dal pubblico.

Grazie a una app, infatti, è possibile avere un’immagine digitale molto più forte, riconoscibile e sempre “sotto gli occhi” di persone potenzialmente interessate ai servizi offerti.

Una maggiore visibilità si traduce anche in una brand identity più chiara, distinguibile, moderna e al passo sia con le nuove tecnologie sia con le esigenze del mercato.

Una app aziendale è dunque capace di aumentare la popolarità del brand e di dare valore al marchio, che sarà sempre più percepito non solo come distinguibile dai competitors ma anche come smart e capace di sfruttare il vantaggio competitivo offerto dalle nuove tecnologie.

 

 

2) Fidelizza gli utenti e personalizza la comunicazione

Grazie al fatto di essere sempre accessibile e di rappresentare un canale diretto di comunicazione, una app aziendale contribuisce molto alla fidelizzazione del proprio pubblico.

Con un solo tocco gli utenti possono mettersi in comunicazione con il brand mentre l’azienda può inviare informazioni in real time ed essere in contatto con i suoi potenziali clienti h/24.

In quest’ottica è quindi molto importante offrire ai propri utenti una comunicazione su misura, ovvero personalizzata in base ai loro interessi, alle loro preferenze e alla loro posizione geografica. Indispensabile è dunque curare i contenuti che devono essere mirati e specifici così da favorire non solo l’engagement del pubblico ma anche di aumentare i tassi di conversione.

Quanto più i contenuti saranno mirati tanto maggiore sarà la fidelizzazione dei clienti e, conseguentemente, la probabilità di conversione.

 

 

3) Consente una maggiore libertà di progettazione e fa risparmiare

Sotto il profilo della progettazione e realizzazione, le app offrono una maggiore libertà rispetto ai siti web.

Questi ultimi, infatti, sono soggetti a una serie di “restrizioni” dovute al fatto che per funzionare necessitano dei browser anche per svolgere le più semplici funzioni (pulsante back, refresh, barra degli indirizzi e così via).

Le app, al contrario, non risentono di questi limiti e possono essere progettate e sviluppate offrendo anche funzioni avanzate oltre che una comunicazione più veloce e fluida (grazie ad esempio a funzionalità innovative come tap, swipe, punch, hold, drap).

Oltre a ciò le app sono in grado di svolgere contemporaneamente più funzioni e questo perché salvano i dati localmente sui dispositivi mobili (e non su server come avviene per i siti). Questo permette di recuperare i dati più velocemente, consentendo così una navigazione più agevole e quindi una migliore usabilità per gli utenti.

Passando alla voce risparmio, le app eliminano tutti quei costi relativi alla stampa di materiale corporate e di comunicazione, riducono i costi per i servizi. Questo perché permettono ai clienti di accedere a informazioni e prodotti in un click. Limitati sono anche i costi di marketing, poiché le app consentono di promuovere nuovi servizi o prodotti con le notifiche push, decisamente più economiche delle campagne di marketing tradizionali.

A questo si deve poi aggiungere il fatto che le app permettono di accedere a un segmento di mercato, quello dei dispositivi mobile, dal quale altrimenti si sarebbe esclusi.

Allargare la propria copertura di mercato significa raggiungere più clienti potenziali e avere l’opportunità di generare delle vendite aggiuntive.

Non solo, le app semplificano notevolmente i processi di acquisto e favoriscono gli ordini ripetuti, tutte “funzioni” che possono garantire una maggior conversione e quindi più entrate.

 

 

4) Permette l’integrazione con altri dispositivi

Visto che viene installata direttamente sul dispositivo degli utenti, un’applicazione ha la possibilità di sfruttare altre funzionalità presenti sullo smartphone.

Ad esempio l’app può interagire con la fotocamera, con il GPS, con la lista contatti e con molte altre applicazioni del dispositivo mobile, sfruttandone le funzionalità così da rendere più interattiva e semplice l’esperienza degli utenti sull’app stessa.

Il tutto senza contare che, grazie all’interazione tra app e applicazioni dello smartphone, si possono ridurre i tempi per svolgere una determinata azione, favorendo il coinvolgimento del pubblico e le possibilità di conversione.

 

 

5) Crea un nuovo canale di marketing e facilita l’invio di notifiche

Una app aziendale può essere dotata di diverse funzionalità, come feed di notizie, strumenti di messaggistica, moduli per sottoscrizione e prenotazione e strumenti di ricerca.

Grazie a queste è possibile sfruttare l’app aziendale per comunicare ai clienti ogni tipo d’informazione tramite un solo canale, che si configura sempre di più come un filo diretto tra azienda e utente.

Inoltre con le notifiche push e in-app è possibile interagire con i propri utenti in modo meno invasivo e più performante (rispetto ad esempio alle mail commerciali), sebbene sia sempre indispensabile pianificare con cura le proprie campagne di marketing.

 

app-aziendali-dieffetech

 

Implementare una app aziendale, un vantaggio non solo per gli utenti

Se i vantaggi delle app “a uso esterno” sono numerosi e ben comprensibili, quelli delle app “a uso interno” sono altrettanto importanti.

Le app possono contribuire molto anche all’ottimizzazione dei processi interni all’azienda. Lo fanno offrendo soluzioni più versatili e funzionali per gestire determinate attività.

Cosa può fare una app per un’azienda e per i suoi dipendenti?

Può, ad esempio:

  • Migliorare la comunicazione interna: ovvero semplificare lo scambio d’informazioni e documenti tra i reparti aziendali, consentendo così a tutti di essere sempre aggiornati;
  • Gestire meglio ordini e prenotazioni: grazie a una app interna si può agevolare il lavoro dei commerciali che in un click possono inviare al reparto di competenza dell’azienda gli ordini dei clienti (un esempio è l’app Metalworks sviluppata da Dieffetech);
  • Creare cataloghi e gestire magazzini: le app consentono di creare cataloghi di prodotti consultabili anche off-line da qualunque luogo e permettono anche di tenere sempre sotto controllo le scorte di magazzino;
  • Ottimizzare i servizi di customer service: L’assistenza clienti è fondamentale in ogni azienda e grazie alle app è possibile offrire un servizio di customer service molto più rapido e funzionale, con notevoli vantaggi in termini di reputazione;
  • Facilitare i processi di formazione dei dipendenti: Le app si rivelano particolarmente utili anche per la formazione del personale. Permettono una flessibilità e un monitoraggio difficilmente paragonabili con i classici corsi in aula. La app di Eùlas ne è un esempio;
  • Monitorare recensioni e interazioni social: Sempre in termini di reputazione, è importante sapere cosa gli utenti pensano del brand. Con le app è possibile monitorare le recensioni lasciate dai clienti e sondare le interazioni social. Così si può capire cosa è apprezzato dai clienti e cosa va invece migliorato.

Questi sono alcuni dei vantaggi che lo sviluppo di una app interna può avere per migliorare processi interni all’azienda.

 

 

App aziendali, imparare dai casi di successo

Dieffetech ha compreso già da tempo le potenzialità e l’importanza del mobile per il business, ecco perché si è specializzata nella realizzazione e progettazione di app.

Uno sforzo, il nostro, che è stato ricompensato da molti successi raggiunti in campi differenti, dalla formazione alla ristorazione, dalla salute ai servizi, passando per il comparto degli eventi e per quello delle prenotazioni.

Qualche esempio?

Per il settore della ristorazione abbiamo realizzato DelEat, un’applicazione che permette di ordinare e ricevere piatti da menù differenti, e Be.eat, una app che consente di visionare i menù dei ristoranti aderenti e di fare ordinazioni in tutta sicurezza.

Grande riscontro hanno avuto anche EACondominio, creata per EdiliziAcrobatica, grazie alla quale gli amministratori condominiali possono essere sempre in contatto con i propri condomini, e Sistema Peccioli, un’applicazione con la quale l’omonimo comune toscano ha reso i suoi servizi interattivi e facilmente accessibili a tutti.

 

Guarda la presentazione

Scopri le nostre app di successo!

GUARDA
Facebook Twitter Linkedin Instagram
Close
Apri la Chat
1
Chatta con noi
Ciao!
Come posso aiutarti?