beDIEFFErent

Interviste al Dieffeteam: cominciamo! Francesco, il leader

Prende finalmente il via questa nuova iniziativa che permetterà a tutti di conoscere i componenti della squadra più affiatata del lodigiano. E ovviamente si parte con chi questa realtà l’ha creata e continua a portarla avanti. Il fondatore e amministratore Francesco Desiderio.

 

 

Presentati

Mi chiamo Francesco Desiderio, vivo a Lodi, ho studiato informatica all’ITIS di Lodi. Sono sposato e ho una bambina, Greta.

La mia esperienza lavorativa è iniziata nel luglio 1999 come programmatore presso una software house di Milano. Nel 2004, uno dei soci mi ha proposto di fare uno spin-off. In quel momento è iniziata la mia avventura imprenditoriale. Nei successivi tre anni ho seguito progetti nazionali e internazionali, portando l’azienda a circa 30 collaboratori. Sentivo l’esigenza di fare un’esperienza diversa e dal 2007 al 2010 ho fatto partire un ramo di azienda in una società che stava cercando una figura come la mia per lo start-up di un ambizioso progetto nel settore farmaceutico. Tra il 2010 e inizio 2012 sono tornato nella società che avevo costituito e dopo aver gestito dei progetti molto complessi a livello architetturale, decido di avviare un’attività mia che mettesse al centro la persona unita alla formazione continua.

 

Come hai conosciuto Dieffetech?

È stato amore a prima vista…ci siamo incontrati nel marzo 2012 e da lì siamo diventati inseparabili…non esisteva ancora, ma io l’avevo già progettata nella mia mente, per poi realizzarla con grandi risultati.

 

Di cosa ti occupi e quali sono le tue specializzazioni?

In Dieffetech faccio l’autista…guido uno splendido team molto giovane al raggiungimento dei risultati. Fino a quando non mi toglieranno la patente, cercherò di portarli sempre più lontano 😊

 

Cosa fai appena accendi il PC alla mattina?

Attacco la spina perché se mi si spegne è un casino… scherzo!! Controllo la posta elettronica e scrivo la lista degli obiettivi quotidiani. Mi assicuro che tutti abbiano da fare e che stiano bene, prima di iniziare il mio lavoro.

 

L’ultima o la più interessante sfida che hai affrontato.

Capitano spesso belle sfide, ma quelle che mi piacciono di più sono quelle sottoposte dai nuovi clienti che, sfiduciati dal settore perché hanno ottenuto scarsi risultati con altri fornitori, quando scoprono il nostro modo di operare rimangono sempre stupiti.

Recentemente abbiamo salvato un cliente da un problema legale per un lavoro che aveva promesso ad un suo cliente. In 2 settimane abbiamo rifatto una app per suo conto. Come risultato di questo nostro intervento, il suo cliente vuole continuare ad investire.

 

Cosa ti piace di più della vita in Dieffetech?

Il caffè gratis 😃 Mi piace che ogni giorno veda un team che cresce, sempre più orientato agli obiettivi: un team che viene al lavoro contento!

 

 

La frase che più ti rappresenta

Non fare agli altri ciò che non vuoi venga fatto a te

 

Un tuo sogno/obiettivo

Creare una “mini Google”. Un punto di riferimento per le aziende italiane e non solo. L’obiettivo è di creare un’azienda tecnologicamente avanzata e con tutti i confort che le persone possano desiderare…un ambiente in cui, oltre ad un’elevata competenza, ci sia anche un’armonia unica.

 

Segui Francesco su LinkedIn

Facebook Twitter Linkedin Instagram
Close
Apri la Chat
1
Chatta con noi
Ciao!
Come posso aiutarti?